SEI IN > VIVERE BRESCIA > CRONACA
articolo

Salò: sequestrati 10 mila litri di gasolio non a norma

1' di lettura
18

I finanzieri del Comando Provinciale di Brescia e e i funzionari dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli hanno eseguito a Salò un’attività di controllo sulla distribuzione stradale dei carburanti, scoprendo oltre 10 mila litri di gasolio non a norma perché contenenti ingenti quantità di acqua.

L’utilizzo di gasolio con acqua può mandare in panne un veicolo determinando rischi sia per l’ambiente che per la sicurezza della circolazione stradale. La presenza del laboratorio mobile ha permesso di appurare immediatamente l’inidoneità alla commercializzazione del prodotto e il successivo approfondimento analitico effettuato presso il laboratorio chimico di Milano dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli lo ha confermato. Il carburante, unitamente a una colonnina di erogazione, è stato posto sotto sequestro penale da parte della Guardia di Finanza e il legale rappresentante della società proprietaria della pompa di carburante è stato denunciato per frode in commercio.



Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2024 alle 15:51 sul giornale del 22 gennaio 2024 - 18 letture






qrcode