SEI IN > VIVERE BRESCIA > SPORT
comunicato stampa

Ciclismo: Due Giorni San Pietro in Gu, volata vincente del bresciano Andrea Cocca

4' di lettura
8

Emozioni e spettacolo, sotto un diluvio che ha esaltato il carattere dei corridori. Si è chiusa con la vittoria del bresciano Andrea Cocca (General Store-Essegibi-F.lli. Curia) nel Ciclismoweb Criterium la Due Giorni tra prati, paesi e campanili di San Pietro in Gu (Pd).

A completare il podio, lo sloveno Zak Erzen (Cycling Team Friuli Victorious) e il friulano Alessio Menghini (General Store-Essegibi-F.lli Coria). Il meteo avverso non ha rovinato la manifestazione realizzata da Gs Guadense Roto gal, Orange Asd e Associazione Alessandro Bolis, che si era aperta ieri con il Giro dei quattro Comuni, valido anche per il Trofeo Alessandro Bolis, tra San Pietro in Gu, Carmignano di Brenta, Gazzo Padovano e Grantorto. Cocca ha vinto anche la maglia della classifica combinata firmata da Saby Sport, della Due Giorni tra prati, paesi e campanili.

LA CRONACA - Il meteo avverso ha reso la corsa bella e difficile. 150 i partenti in rappresentanza di 25 squadre, per un appuntamento inserito da quest'anno nel calendario nazionale che si componeva di 120 chilometri suddivisi in 40 tornate dello spettacolare circuito cittadino di 3 chilometri. Nel finale, il collegio di giuria e la direzione della corsa, in considerazione delle avverse condizioni meteo, hanno deciso di ridurre la gara di cinque giri.

Dopo una prima metà di gara in cui non si sono registrate azioni particolari, a prendere l'iniziativa è stato Etienne Grimod (Biesse Carrera), secondo al Giro dei quattro Comuni, che si è reso protagonista di un generoso tentativo. Grimod ha messo insieme un vantaggio massimo di 23", inseguito da un drappello di corridori. A 17 giri dal termine, il gruppo è tornato compatto.

Ha preso forma, quindi, un'azione orchestrata da tre atleti: Andrea Guerra e Giovanni Zordan (Zalf Euromobil Deésiree Fior) e Tommaso Dati (Biesse-Carrera). Il terzetto ha trovato l'accordo, riuscendo ad accumulare un vantaggio massimo di 37", ma nel finale, sotto la spinta di Solme-Olmo e Cycling Team Friuli Victorious, la fuga è stata ricucita.

Si andava prefigurando, di conseguenza, un arrivo a ranghi compatti. La volata sul traguardo di piazza Prandina è stata spettacolare: a vincerla è stato per l'appunto Cocca, il quale ha colto un successo bello e importante.

LE DICHIARAZIONI - "E' una grande emozione vincere qui a San Pietro in Gu - ha dichiarato Cocca -. Ho avuto un inizio di stagione sfortunato, sono caduto tre volte in cinque gare. Dedico questo successo alla squadra, rivolto un immenso grazie ai direttori sportivi e ai miei compagni".

"Abbiamo vissuto un evento meraviglioso - ha sottolineato il sindaco di San Pietro in Gu, Paolo Polati -. Un grande spettacolo, la pioggia non ha fermato gli atleti, che sono stati bravissimi. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questa splendida manifestazione. San Pietro in Gu ospiterà nuovamente l'evento".

La Due Giorni tra prati, paesi e campanili ha unito il grande ciclismo giovanile e temi sociali, nel ricordo di Alessandro Bolis, amministratore vicino alla gente che se n'è andato troppo presto. Il 7 aprire verrà recuperata la Camminata del dono, rinviata a causa delle avverse condizioni meteo. L'iniziativa è promossa dall'Associazione Alessandro Bolis con il fine di "riscoprire" il territorio delle risorgive fra storia, tradizione e arte locale.

Dopo essere stata, lo scorso anno, la prima manifestazione ciclistica italiana carbon free, infine, la Due Giorni tra prati, paesi e campanili si è confermata attenta all'ambiente: grazie all'acquisto dei Carbon Credits certificati, infatti, sono state compensate le emissioni di CO2 emesse dai mezzi al seguito della carovana ciclistica.

DUE GIORNI IN TV - Giovedì sera sarà possibile rivedere le immagini della Due Giorni tra prati, paesi e campanili in televisione sia sulle reti nazionali sia su quelle locali. In programma, infatti, una sintesi all'interno di Radiocorsa in onda su Raisport (Canale 58) e su Extraciclismo che andrà in onda sempre giovedì dalle ore 21.05 su Telechiara (Canale 17) e, in streaming, sul canale YouTube di Ciclismoweb.net.

Ordine d’arrivo del Ciclismoweb Criterium:
1° Andrea Cocca (General Store Essegibi F.lli Curia)
che compie i 105 km in 2h21’52” alla media dei 44,408 km/h
2° Zak Erzen (CTF Victorious)
3° Alessio Menghini (General Store Essegibi F.lli Curia)
4° Matteo Baseggio (Uc Trevigiani Energiapura Marchiol)
5° Lino Colosio (Arvedi Cycling)
6° Andrea Berzi (Gallina Lucchini Ecotek)
7° Samuele Valsecchi (Solme Olmo)
8° Daniel Skerl (CTF Victorious)
9° Thomas Capra (CTF Victorious)
10° Matteo Gialli (Solme Olmo)

Photo Credits: Photors.it



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2024 alle 19:24 sul giornale del 11 marzo 2024 - 8 letture






qrcode