SEI IN > VIVERE BRESCIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il Festival Carta della Terra si prepara al decennale

5' di lettura
108

Rodendo Saiano. Con l’importante convegno svoltosi presso l’Accademia Symposium di Rodengo Saiano, si è chiusa oggi, Giornata Mondiale dell'Ambiente, la nona edizione del Festival promosso da Fondazione Cogeme e Associazione dei Comuni Terra della Franciacorta

Nella bellissima location dell'Accademia Symposium di Rodengo Saiano sì è svolto il convegno dal titolo “i driver della biodiversità: salute, agricoltura, urbanistica” che ha chiuso ufficialmente la nona edizione del Festival Carta della Terra promosso da Fondazione Cogeme ets in collaborazione con l’Associazione di Comuni Terra della Franciacorta. A fianco di Fondazione Cogeme ets in questi due mesi circa di iniziative, vi sono stati come sempre Cogeme SpA, Acque Bresciane Srl SB e Kyoto Club, oltre ad una serie di partnership costruite a seconda delle sinergie attivate per i vari contesti insieme alle Amministrazioni Comunali (in particolare nei territori della Pianura e l’Associazione dei Comuni Terre Basse Bresciane). “Sono felice di poter introdurre per l’ennesima volta una delle iniziative che la nostra Fondazione porta avanti da diversi anni e che dà lustro anche alla nostra società- Sottolinea Giacomo Fogliata, Presidente di Cogeme Spa- “anche perché tutto questo è possibile grazie al lavoro egregio del Consiglio di Amministrazione e alla lungimiranza di tutti i comuni soci di Cogeme che sostengono la Fondazione da più di vent’anni”. Un sostegno che non viene certo disatteso e proprio il Festival rappresenta uno dei progetti più emblematici in tal senso: circa 5.000 le persone coinvolte che hanno partecipato a vario titolo ai 30 appuntamenti, tra iniziative didattiche, esperienze musicali e teatrali, mostre e convegni. 30 comuni aderenti, 45 giorni di “cammino” intermittente lungo 6 direttici: educazione, convegnistica, iniziative, mostre, pubblicazioni, testimonianze.

Il Festival Carta della Terra si è aperto ufficialmente il 22 aprile in concomitanza con l’Earth Day 2024 in quel del Liceo Scientifico Statale “Leonardo” di Brescia attraverso una mattinata di lavori sul tema “Pianeta vs Plastica”, occasione in cui le studentesse e gli studenti degli Istituti Superiori della Provincia hanno avuto modo di confrontarsi rispetto all’utilizzo di materiali come plastica con alcuni dei principali players del settore del riciclo e della gestione dei rifiuti come Corepla, Aprica, A2A e MontelloSpA, sino alla creatività di LABA – Accademia Belle Arti.

Tra le iniziative legate al mondo del teatro, della musica e della convegnistica sono andate a segno molte collaborazioni: Teatro Telaio e la sua nuova produzione “Plan BI” ( offerto alle scuole primarie di 8 Istituti Comprensivi), il teatro delle ombre “Underneath” curato da Fossick Project, Aps Lampedée nell’ambito del progetto BAO e gli workshop di esplorazione sonora e performance field recording , “Musica e gioco”, Blu in Bici” lungo il percorso della “Ciclovia della cultura”. Gli appuntamenti sul territorio di carattere divulgativo, scientifico e di sensibilizzazione sono stati molteplici. Il “ponte” costruito in occasione di Bergamo e Brescia Capitale italiana della cultura 2023 con le numerose iniziative proposte con “Se un ponte d’estate sull’Oglio” da L’Impronta - Rassegna della Microeditoria e l’Associazione teatrale Piccolo Parallelo, l’allestimento della mostra fotografica “Le voci della Terra” curata da Federica Pellegrinotti, vincitrice del Premio Tesi di Laurea “Si può fare di più” 2023 sezione Carta della Terra presso il Collegio Universitario di Merito “Luigi Lucchini” di Brescia, il webinar dedicato alla “Comunicazione della sostenibilità. Un modo efficace per tutelare e valorizzare la biodiversità” realizzato in collaborazione con il MUSE - Museo delle Scienze di Trento, Acque Bresciane Srl SB e la Riserva naturale delle Torbiere del Sebino, “Franciacorta in fiore” in collaborazione con il Comune di Cazzago San Martino e molto altro.

Questa edizione ci ha dato molte soddisfazioni e ci spinge a fare sempre meglio.- conclude Gabriele Archetti, Presidente di Fondazione Cogeme ets- “ il 2025 sarà l’anno del decennale e già da ora stiamo ragionando su come valorizzare i nostri sforzi. Come sempre chiederemo a Cogeme e ai Comuni soci di aiutarci in questa impresa sostenibile a 360 gradi. Ci crediamo da sempre e sapremo coniugare azione educativa e concretezza ”.

Comuni del Festival (in ordine alfabetico)

Berlingo, Borgo San Giacomo, Brescia, Castegnato, Cazzago San Martino, Castrezzato, Cellatica, Chiari, Coccaglio, Cologne, Corte Franca, Erbusco, Gussago, Iseo, Monticelli Brusati, Ome, Ospitaletto, Paderno Franciacorta, Paratico, Passirano, Provaglio d’Iseo, Quinzano d’Oglio, Rodengo Saiano, Roccafranca, Rovato, Rudiano, Torbole Casaglia, Trenzano, Urago d’Oglio, Villachiara

Patrocini

Provincia di Brescia, Comune di Brescia, Kyoto Club, Cogeme SpA, Acque Bresciane Srl SB

Collaborazioni

Ufficio Scolastico Territoriale Provincia di Brescia

Istituti Comprensivi scolastici della Provincia di Brescia

Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano

Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese

Università degli Studi di Brescia

Università Cattolica del Sacro Cuore

Collegio universitario di Merito “Luigi Lucchini”

MUSE - Museo delle Scienze di Trento

LABA - Libera Accademia Belle Arti

Istituto di Istruzione Superiore “Vincenzo Dandolo”

Accademia Symposium

Liceo Scientifico Statale Leonardo di Brescia

Comuni aderenti al progetto Pianura Sostenibile

Associazione Comuni Terre Basse Bresciane

Convenzione Comuni Monte Orfano

Parco Oglio Nord

Riserva Naturale “Torbiere del Sebino”

Legambiente Circolo Valle dell’Oglio

Fondazione LGH

Fondazione Trenzano Insieme Onlus

Associazione l’Impronta Microeditoria

Associazione Monte Alto

Associazione Free-Bike di Castegnato

Bici Brescia

Associazione Riuso3

Associazione Lampedeè

Progetto BAO

Corpo bandistico “Luigi Pezzana” di Rovato

Teatro Telaio

Fossick Project

Franciacorta in fiore

ASviS - Festival dello Sviluppo Sostenibile

Cooperativa Sociale CAUTO

Il programma completo del Festival Carta della Terra 2024 è disponibile qui:

https://fondazione.cogeme.net/practice/festival-carta-della-terra/

Tutti gli aggiornamenti sono a disposizione sulla pagine social di Fondazione Cogeme ets:





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2024 alle 19:11 sul giornale del 06 giugno 2024 - 108 letture






qrcode